Legge di Bilancio 2018 – NO PROFIT – Misure per lo sport

Oggi vediamo insieme l’ultima parte delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018, tratteremo nel dettaglio quelle per gli Enti NO PROFIT, o Enti del Terzo Settore. 


Buona lettura!


– Società sportiva dilettantistica con fine di lucro
La legge di bilancio 2018 introduce le società sportive dilettantistiche lucrative. Vincola lo statuto delle società sportive dilettantistiche con scopo di lucro ad avere un contenuto prestabilito.
In particolare, lo statuto deve contenere, a pena di nullità, le seguenti previsioni:
1. Nella denominazione o ragione sociale la dicitura “società sportiva dilettantistica lucrativa”;
2. Nell’oggetto o scopo sociale lo svolgimento e l’organizzazione di attività sportiva dilettantistica.

Gli amministratori non possono ricoprire la medesima carica in altre società o associazioni sportive dilettantistiche affiliate alla medesima federazione sportiva o disciplina associata o riconosciute da un ente di promozione sportiva nell’ambito della stessa disciplina.

In occasione dell’apertura al pubblico, dietro pagamento di corrispettivi, la società dovrà fornire la presenza di un direttore tecnico in possesso alternativamente di uno sei seguenti attestati:
1. diploma ISEF;
2. Laurea triennale in Scienze motorie;
3. Laurea quadriennale in Scienze motorie;
4. Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione Servizi per lo Sport e le Attività Motorie o in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Prevendite e Adattate o in Scienze e Tecniche dello Sport.

E’ previsto che l’aliquota IRES di questi nuovi soggetti sia ridotta alla metà, scendendo, quindi dall’ordinario 24% al 12%.
Le società sportive con fine di lucro non potranno accedere ad alcuna agevolazione fiscale, (quali ad esempio, la possibilità di accedere ai benefici fiscali previsti dalla legge 398/1981) che rimarranno prerogativa esclusiva delle entità dilettantistiche prive di fine di lucro.

-Retribuzioni sportivo dilettante
Fino ad oggi i compensi corrisposti agli sportivi dilettanti non concorrevano a formare il reddito per un importo non superiore complessivamente nel periodo d’imposta a 7.500 euro. A partire dal 2018 la soglia dell’esenzione viene elevata da 7.500 euro a 10.000 euro. L’incremento della fascia esente, interessa TUTTI gli enti sportivi dilettantistici, lucrativi (i nuovi) e non lucrativi (i vecchi).

– Credito d’imposta – Sport bonus
Alle imprese del settore, che nel corso del 2018 effettueranno erogazioni liberali in denaro finalizzati ad interventi di restauro o ristrutturazione di impianti sportivi sarà riconosciuto un credito d’imposta, non rilevante ai fini del reddito e fruibile solo in compensazione d’imposta in tre quote costanti di pari importo, pari a 3 per mille dei ricavi. E’un credito d’imposta riconosciuto alle sole imprese in relazione ad erogazioni liberali modali, o funzionali e vincolate al finanziamento di interventi di restauro o ristrutturazione di impianti sportivi pubblici, ancorchè destinati a soggetti
concessionari.
Il credito è riconosciuto nei limiti del 3 per mille dei ricavi, ed è pari al 50% delle erogazioni liberali fino a 40.000 euro effettuate nel corso del 2018. La misura è soggetta ad un limite complessivo di spesa pari a 10 milioni di euro.
Il credito può essere utilizzato esclusivamente in compensazione, in tre quote annuali di pari importo, senza rilevare ai fini dell’IRAP e dell’IRES. I gestori di impianti destinatari dei contributi dovranno comunicare tempestivamente all’ufficio sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri l’ammontare delle somme ricevute e la loro destinazione e ne dovranno dare comunicazione anche sul proprio sito internet.

– Ammodernamento degli impianti
Viene introdotto, al fine di incentivare l’ammodernamento degli impianti gestiti da società di serie B, di Lega pro e di Lega nazionale dilettanti, un credito di imposta nella misura del 12% dell’ammontare degli interventi di ristrutturazione degli stadi, sino ad un massimo di euro 25.000,00.

Anche per questa parte è tutto,
alla prossima con “nuove novità”.

Saluti!
Staff Oltre il Dato

professione psicologa Professione Psicologa

Professione Psicologa

ascoltoformazioneinformazione

In cosa ci si imbatte quando si decide di iscriversi a psicologia? Quali pensieri muovono …

leggi tutto →
Coaching - Aziende e studi

Favorire la relazione

coachingconsulenzacrescita

Secondo Aristotele e non solo, noi umani siamo animali sociali che tendiamo ad aggregarci: stiamo bene se …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Soluzioni alternative per risparmiare carta… usiamo il PIN!

cartacostenibilitàpin

Anche a voi è capitato di mandare in stampa un documento e dimenticarlo nella stampante?Oppure …

leggi tutto →
Ma come fa a far tutto?

Il vero cambiamento sei tu. Gestisci il tuo tempo?

cambiamentocoachdonne

Ciao a tutte, con oggi ci salutiamo e ci auguriamo buone vacanze.Prima di lasciarci, però, …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Decreto Crescita 2019 – Novità introdotte

consulenzacrescitadecreto

Conversione in Legge del Decreto Crescita del 2019, vediamo insieme quali sono le principali novità …

leggi tutto →
Emanuela Barreri

Sfidare l’ignoto

cambiamentocrescita

Che cosa ci blocca nel fare cose nuove? Credo che i nuovi contesti ci facciano …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Corretto smaltimento del toner per un ambiente più sano

ambienteecosostenibilità

Tutti i giorni vengono stampati milioni di copie di documenti e si generano quindi quintali …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Lotteria degli scontrini

evasionefiscolotteria

Addio evasione fiscale? Dal 1° gennaio 2020, in via sperimentale, partirà la “lotteria degli scontrini”, …

leggi tutto →
Coaching - Aziende e studi

Emozioni al lavoro

cambiamentocoachcrescita

Quante volte ci è capitato di programmare tutto alla perfezione e poi dover ammettere che, …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Stop alla plastica monouso

bioecogreen

Il 21 maggio 2019 il Parlamento e il Consiglio dell’Unione Europea hanno approvato la direttiva della …

leggi tutto →
Consulting - Aziende e studi

Analisi e Consulenza Organizzativa Aziende

analisiconsulenzaorganizzazione

Essere imprenditori oggi, in un mondo in continuo cambiamento, porta con sé la necessità di …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Professionista senza cassa: “Regimi a confronto”

fiscalinovitàprofessionista

Quando un professionista inizia una nuova attività, le prime domande che mi vengono poste sono: …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Obiettivo ambiente

abienteecosostenibilità

Si parla sempre più di sostenibilità, di ciò che ognuno di noi può fare per …

leggi tutto →
Ma come fa a far tutto?

L’ora delle decisioni

coahcingdecisioniorganizzazione

Buongiorno ragazze, Come state? Io bene, influenza di stagione ma tutto normale. Ritorniamo ad analizzare …

leggi tutto →
Emanuela Barreri

Perdere la fanciullezza e’ perdere tutto. E’ dubitare.

cambiamentocoachingcrescita

Perdere la fanciullezza è perdere tutto. E’ dubitare.cit. Boris Pasternak I bambini si affidano completamente …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Bonus nido

asilibonus nidoformazione

A partire dal 28 gennaio 2019 i genitori lavoratori possono inviare domanda all’INPS per poter …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Scatta l’obbligo di RICETTA VETERINARIA ELETTRONICA

animalinovitàricetta elettronica

Dal 16 aprile, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo, la ricetta veterinaria …

leggi tutto →
Coaching - Aziende e studi

Diventare il meglio di noi stessi

cambiamentocoachingconsulenza

Nella vita lavorativa come nella vita privata tendiamo spesso a paragonarci agli altri e a …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Dichiarazione dei redditi 2019

detrazionidichiarazioneinformazione

Come ogni anno si sta avvicinando la scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi. …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Finanziamenti agevolati donne

agevolazionidonnefinanziamenti

Sono sempre di più le donne che negli ultimi anni vogliono trasformare un’idea in un …

leggi tutto →
Torna su
WhatsApp Contattaci con WhatsApp