Emozioni al lavoro

Quante volte ci è capitato di programmare tutto alla perfezione e poi dover ammettere che, nonostante la cura e l’attenzione che ci mettiamo, il nostro programma non si realizza?

Riorganizzazioni finite nel nulla, progetti di espansione miseramente falliti, risanamenti aziendali non riusciti.

L’esserci affidati a consulenti capaci e l’ottima qualità dei progetti non sono sufficienti a garantirne il successo, non perché le nostre idee non siano valide o perché non ci impegniamo ma perché non si tiene conto della parte emozionale delle organizzazioni.

Si sente spesso parlare di organizzazione razionale, di processi che devono essere prima pensati, poi realizzati, poi verificati e infine rimodulati.

Però le organizzazioni sono formate da persone, con le loro singole personalità e modi di fare.

Con le loro emozioni, che possono ostacolare o agevolare anche la minima programmazione e che hanno un peso determinante nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Tutto ciò è irrazionale e può non avere un senso se ci fermiamo alla superficie delle cose e non andiamo un po’ più in profondità, esplorando il mondo nascosto (e talvolta anche preoccupante) delle emozioni.

Rabbia, invidia, gelosia, paura, sospetto alimentano resistenze e possono rallentare qualsiasi processo, anche quello impostato nel migliore dei modi e che ci ha visto impegnare tutte le nostre risorse.

La reazione più frequente è quella di far finta di niente, di trascurare la parte emozionale facendo finta che non esista.

Pochissimi consulenti se ne occupano, colpevolizzando i titolari di non essere in grado di attuare le strategie decise insieme.

E a loro volta i titolari o si sentono inadeguati o scaricano la colpa del mancato successo sui consulenti, accusandoli di aver sbagliato e di non essere stati abbastanza bravi.

Difficile dire chi ha ragione, ammesso che qualcuno ce l’abbia.

Sicuramente è il primo passo da fare è capire o almeno l’aver cercato di capire le emozioni delle persone che compongono l’organizzazione, che sono direttamente coinvolte nei processi di cambiamento e ne sono quindi gli attori principali.

Poi è necessario gestire l’emozione altrui, e qui viene il difficile, perché molto spesso non riusciamo nemmeno a riconoscere le nostre emozioni, tantomeno a gestirle o a gestire quelle degli altri.

Però la via del successo passa da qui, dal riconoscere quanto di emozionale c’è nei comportamenti delle persone sul lavoro e nel non nasconderlo facendo finta di niente.

Emanuela

Articolo originariamente uscito su Ratio il 06/06/2019 https://www.ratio.it/ratioquotidiano/emozioni-al-lavoro

Photo by Hannah Wei on Unsplash

Professione Psicologa

Lo studente di Psicologia #3

psicologiastudente

Ogni facoltà ha le sue peculiarità specifiche, ma nel caso di Psicologia bisogna dire che …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Pensieri ecosostenibili e opportunità fiscali

azionecambiamentoecosostenibilità

Al giorno d’oggi il tema ambiente è sempre più al centro dell’attenzione e tutti noi …

leggi tutto →
Professione Psicologa

La motivazione #2

Si dice che la vera motivazione che porta all’iscrizione alla facoltà di psicologia sia di natura nascosta, potremmo dire inconscia e …

leggi tutto →
professione psicologa Professione Psicologa

Professione Psicologa #1

ascoltoformazioneinformazione

In cosa ci si imbatte quando si decide di iscriversi a psicologia? Quali pensieri muovono …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Soluzioni alternative per risparmiare carta… usiamo il PIN!

cartacostenibilitàpin

Anche a voi è capitato di mandare in stampa un documento e dimenticarlo nella stampante?Oppure …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Decreto Crescita 2019 – Novità introdotte

consulenzacrescitadecreto

Conversione in Legge del Decreto Crescita del 2019, vediamo insieme quali sono le principali novità …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Corretto smaltimento del toner per un ambiente più sano

ambienteecosostenibilità

Tutti i giorni vengono stampati milioni di copie di documenti e si generano quindi quintali …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Lotteria degli scontrini

evasionefiscolotteria

Addio evasione fiscale? Dal 1° gennaio 2020, in via sperimentale, partirà la “lotteria degli scontrini”, …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Stop alla plastica monouso

bioecogreen

Il 21 maggio 2019 il Parlamento e il Consiglio dell’Unione Europea hanno approvato la direttiva della …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Professionista senza cassa: “Regimi a confronto”

fiscalinovitàprofessionista

Quando un professionista inizia una nuova attività, le prime domande che mi vengono poste sono: …

leggi tutto →
Obiettivo Ambiente

Obiettivo ambiente

abienteecosostenibilità

Si parla sempre più di sostenibilità, di ciò che ognuno di noi può fare per …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Bonus nido

asilibonus nidoformazione

A partire dal 28 gennaio 2019 i genitori lavoratori possono inviare domanda all’INPS per poter …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Scatta l’obbligo di RICETTA VETERINARIA ELETTRONICA

animalinovitàricetta elettronica

Dal 16 aprile, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo, la ricetta veterinaria …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Dichiarazione dei redditi 2019

detrazionidichiarazioneinformazione

Come ogni anno si sta avvicinando la scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi. …

leggi tutto →
Novità Fiscali

Finanziamenti agevolati donne

agevolazionidonnefinanziamenti

Sono sempre di più le donne che negli ultimi anni vogliono trasformare un’idea in un …

leggi tutto →
Novità Fiscali

BONUS del 50% sull’acquisto di registratori di cassa di nuova generazione

agevolazionibonusfiscali

Nuove agevolazioni per l’acquisto di registratori di cassa di ultima generazione per tutti i commercianti …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

Attenzione all’IBAN indicato sulla fattura elettronica

attenzioneelettronicafatturazione

Dall’entrata in vigore della fattura elettronica sono passati quasi tre mesi ed ecco che compaiono …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

“Buongiorno, è la guardia di finanza”

formazioneguardia di finanzainformazione

“Buongiorno, è la guardia di finanza” – Il peggior Pesce d’Aprile per ogni contribuente potrebbe …

leggi tutto →
dal NO Profit al Terzo Settore

Speciale Legge di Bilancio 2019 – NO-PROFIT

consulenzaformazioneinformazione

Di seguito troverete le novità introdotte dalla nuova legge di bilancio per gli Enti NO-Profit …

leggi tutto →
La voce di Oltre il Dato

L’attività di recupero crediti

amministrazionegestioneorganizzazione

Oggigiorno ci si trova con sempre più frequenza di fronte a mancati incassi delle proprie …

leggi tutto →
Torna su
WhatsApp Contattaci con WhatsApp