Risparmiare con i lavori in casa – Legge di Bilancio 2020

Detrazione riqualificazione energetica… prorogata

Confermate per il 2020 le detrazioni al 65% per le spese di riqualificazione energetica. Alcuni interventi però restano declassati al 50% (infissi e serramenti, schermature solari, caldaie a biomassa e a condensazione A non evolute).

Detrazione recupero edilizio… prorogata

Ancora un anno per la detrazione al 50%, fino ad una spesa massima di 96.000 euro, per gli interventi di ristrutturazione edilizia indicati dall’articolo 16-bis, comma 1, del TUIR.

Detrazione bonus mobili… prorogata

Prorogata fino al 2020 la detrazione al 50% (importo massimo di 10.000 euro) prevista per l’acquisto di mobili e di elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica, finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.
.

Bonus verde… prorogato

Anche nel 2020 è presente il bonus del 36% dedicato a giardini e sistemazioni a verde.
Sarà 
possibile ottenere la detrazione (suddivisa in 10 anni) sulle spese per lavori di manutenzione del verde, coperture a verde, giardini pensili, realizzazione di pozzi ed impianti di irrigazione.

Ecobonus in fattura per i privati… cancellato

Stop per i privati allo sconto in fattura al posto dell’ecobonus; non ci sarà infatti la possibilità di optare per lo sconto in fattura al posto dell’ecobonus.

Photo by Charles on Unsplash

Potrebbero anche:
Vuoi essere
Torna su