Fisco e Decreto Rilancio – Tutte le novità

Vediamo insieme tutte le novità fiscali introdotte con il Decreto Rilancio…

 

CREDITI D’IMPOSTA

 

Sanificazione e materiale dpi

  • Prima era il 50% con massimo 20.000 euro
  • Ora Spesa fino a 60.000 euro con credito del 60% (art 125 )

Utilizzabile nella dichiarazione dell’anno di acquisto o in compensazione, entro 30 giorni ade disciplina criteri e modalità

Credito di imposta per adeguamento luoghi di lavoro art 120 bis

  • Pari al 60% elenco investimenti per un massimo di 80.000 euro

Utilizzabile dal 2021 solo in compensazione o cedibile, entro 30 giorni ade comunicherà le modalità
I possibili beneficiari sono bar ristoranti teatri e cinema

Bonus Pubblicità

Vedi articolo completo e dettagliato su:
https://www.oltreildato.it/2020/05/04/bonus-pubblicita-2020-misure-a-sostegno-della-filiera-della-stampa/

 

ANNULLAMENTO DEBITI


Irap (escluso imprese di assicurazione)

  1. Saldo 2019 ( attenzione che gli acconti sono dovuti)
  2. Primo acconto 2020

Tassa Rifiuti

Vedi articolo completo e dettagliato su:
https://www.oltreildato.it/2020/05/07/sconto-tari-tassa-rifiuti-per-imprese-e-famiglie/

  • Ricalcolo dal comune della parte variabile
  • Destinato a Imprese e Famiglie con isee con 8000 euro

Tosap e Cosap

  • Richieste fatte da 1 maggio a 31 ottobre
  • Non pagamento bolli

DIFFERIMENTO VERSAMENTI
 

Al 16 Settembre con unica rata o massimo 4 rate per i mesi di Marzo/Aprile/Maggio:

  • le ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati,
  • le trattenute relative all’addizionale regionale e comunale,
  • IVA e i contributi previdenziali e assistenziali, nonché ai premi per l’assicurazione obbligatoria,
  • versamenti degli importi richiesti a seguito del controllo automatizzato e formale (36 bis 36 tesre 54 bis) delle dichiarazioni da 8 marzo a 31 maggio

Al 30 Settembre con unica rata:

  • Agenzia riscossione: Cartelle di pagamento, accertamenti esecutivi, avvisi di addebito Inps, accertamenti dogane,  ingiunzioni e accertamenti esecutivi degli enti locali da 8 marzo a 31 agosto.

Al 10 Dicembre:

  • Rottamazione ter e saldo e stralcio, rate 2020 (non è prevista la tolleranza di 5 giorni)

DIFFERIMENTO

 

Controlli sospesi

Attività Ader sospeso fino al 31 Agosto:
  • La decadenza dalla rateizzazione passa a 10 anziché 5 rate fino al 31 Agosto
  • Invii di accertamento – 36 BIS -36 TER- 54 BIS – scadenti entro il 31 Dicembre
  • 2020 non verranno notificati prima del 1.1.2021
  • Dilazioni per i debiti inseriti nelle Definizioni Agevolate decadute nel 2019 (Art. 154 lettera d)

Photo by Tonik on Unsplash

Condividi su:
Potrebbero anche:
Vuoi essere
Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni Privacy Policy
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito! Torna su

Sondaggio tempo 1 minuto

DICCI la tua,
partecipa al sondaggio!

Come sta andando la ripresa dopo il Lockdown?
Stiamo analizzando come procede la fase 2 per la riapertura delle attività…