Emergenza Covid 19 – Proroga esenzione occupazione suolo pubblico

A Maggio 2020 il comune di Torino aveva approvato un piano straordinario di occupazione del suolo pubblico che consisteva nella possibilità di ampliare la superficie destinata alla clientela, usufruendo dello spazio pubblico, per compensare le misure di contenimento del contagio attraverso il distanziamento interpersonale.

 

L’occupazione straordinaria del suolo pubblico terminava il 30 novembre 2020.

È stato deciso di consentire per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande l’occupazione alle stesse condizioni fino al 30 aprile 2021 con la possibilità, nel caso in cui permanessero condizioni di difficoltà, di prevedere un ulteriore provvedimento che non potrà comunque estendere la proroga oltre la data del 31 dicembre 2021.

 

Per quanto riguarda invece l’occupazione straordinaria di suolo pubblico concessa alle altre attività economiche, viene concessa una proroga fino alla data del 6 gennaio 2021 allo scopo di consentire l’utilizzo degli spazi per esporre addobbi natalizi, permettere l’attesa ai clienti e l’eventuale confezionamento delle merci acquistate.

Photo by daniel james on Unsplash

Condividi su:
Potrebbero interessarti anche:
Torna su